80 Voglia di Volare

80 VOGLIA COPERTINA

Il romanzo offre una visione particolareggiata degli anni ‘80 che forse, più di tutti, hanno caratterizzato la storia del nostro Paese. Scritto a sei braccia dai tre autori già conosciuti agli occhi del pubblico locale, il racconto offre una panoramica dettagliata di quel periodo. Una storia che ripercorre le esperienze vissute in prima persona dagli autori nonché protagonisti: Pietro Damiano, Felicetta Simonetti e Francesco Iervolino. Storie di fanciulli diventati poi adulti che vivono e vedono attraverso i loro occhi lo sviluppo di una società fino ad allora rimasta indietro rispetto alle altre, realtà quotidiane che lasciano spazio alla consapevolezza dell’esistenza di un altro mondo, quello che si vede in televisione, quello che i protagonisti conosceranno grazie ad esperienze e viaggi talvolta brevi. Nuove città nuove realtà affolleranno gli occhi e le menti dei protagonisti. Il racconto offre al lettore la possibilità di fare un tuffo nel passato ritrovandosi bambini, in quell’età dove tutto è visto con stupore, con meraviglia, dove tutto sembra irraggiungibile, fino ad arrivare all’adolescenza, con la voglia di andare via, con la voglia di farcela. Le storie si susseguono veloci, ripercorrendo l’intero decennio e con esso esperienze, preoccupazioni, sconfitte e vittorie che, nonostante il passare degli anni e il susseguirsi degli eventi, continuano ad accomunare generazioni di ogni tempo!